Troppo porno danneggia l’erezione e il desiderio maschile

disfunzione erettile causata da pronografia

 

Varie ricerche segnalano che vedere quotidianamente filmati porno per lunghi periodi danneggia e l’erezione. In particolare la visione massiccia e prolungata di immagini di rapporti sessuali esagerati come quelli dei video porno innalza l’intensità degli stimoli necessari per eccitarsi, e in questo modo l’erezione con partner reali diventa più difficoltosa, perché i partner reali non sono in genere in grado di assicurare un’eccitazione pari a quella dei filmati. Secondo alcuni studiosi (vedi le fonti citate sul sito Reboot Nation) la visione di film porno sarebbe una causa rilevante di disfunzione erettile in persone giovani.

 

In un forum su La Repubblica un utente scrive:

Da molti anni ho un rapporto felice e soddisfacente con la mia partner. Nell’ultimo anno ho avuto problemi di erezione nel rapporto con lei che non ho con la masturbazione. Credo che una parte del mio problema sia dovuta al fatto che negli ultimi mesi guardavo la sera tanti film pornografici e andavo a letto sempre molto tardi alzandomi alle 8.00 di mattina.

 

Il sessuologo risponde dicendo che: la fruizione di filmati porno in modo massiccio e continuato può deviare la sessualità un piano fantasticato e non reale e giustamente lei stesso ha individuato questo punto come possibile causa del suo problema.

 

In maggior dettaglio, in uomini che guardano molto porno possono verificarsi questi problemi:

  • L’uomo non ha problemi ad avere erezione o orgasmo con la pornografia, mentre può averne quando fa l’amore con la propria partner
  • L’uomo è in grado di avere erezione e orgasmo con la sua partner, ma ci vuole più tempo
  • L’uomo è in grado di avere erezione e orgasmo con la sua partner, ma solo se mentre fa l’amore pensa ai video porno; la sua partner dice che lo sente più distaccato
  • L’uomo preferisce vedere film porno piuttosto che fare l’amore
  • L’uomo nasconde alla partner una parte del suo comportamento (la visione di video porno)

 

Se anche tu ti trovi in una di queste situazioni, la prima cosa da fare è disintossicarti smettendo di vedere il porno. Tornare a un livello normale di eccitabilità può richiedere alcuni mesi.

 

Autore © Leonardo Evangelista. L’articolo rispecchia le opinioni dell’autore al momento dell’ultima modifica. Vedi le indicazioni relative a Informativa Privacy, cookie policy e Copyright.

 

Chiedimi una consulenza a distanza o in studio su come migliorare la tua intimità di coppia da questa pagina. Per ulteriori informazioni puoi scrivermi utilizzando il modulo qui sotto.

 

Sei interessata/o a questo tema? Per essere informata/o quando saranno pubblicati nuovi articoli iscriviti alla mia mailing list.

 

 

 

 

Note